Il coordinamento delle italiane in Germania e all’estero Retedonne e. V. riunisce quest’anno socie e simpatizzanti a Braunschweig, in Bassa Sassonia, presso l’Haus der Kulturen ospiti di Maria Cristina Antonelli.

Nel focus quest’anno “Identità femminili nell’era della mobilità”, il tema che più rappresenta e esprime la nostra esperienza di vita.

La scelta di una città nuova risponde all’esigenza che della nostra associazione ha di coinvolgere un numero sempre maggiore di donne italiane interessate allo scambio e al networking. Conoscere le storie personali e il potenziale individuale rafforza le nostre sinergie e ci rende moltiplicatrici ben integrate sul territorio e interlocutrici preparate sia nei confronti delle istituzioni italiane che di quelle tedesche.

Come ormai usus in questi incontri le Istituzioni italiane ci onorano con la loro presenza.

Immancabile l’On. Laura Garavini, presente ai nostri incontri fin dal 2009, anno che ha visto nascere la nostra rete. In rappresentanza dell’Ambasciata Italiana di Berlino presenzierà l’agente consolare Barbara Tarullo di Wolfsburg e la Direttrice dell’IIC di Amburgo Nicoletta Di Blasi.

Il programma prevede l’alternarsi di relazioni programmatiche con workshop di carattere artistico. Ampio spazio sarà dato al dialogo interattivo con le partecipanti alla ricerca delle proprie identità sotto diversi aspetti.

Al termine del convegno avrà luogo, come previsto dal regolamento del nostro statuto, l’assemblea annuale delle socie che ci seguono già da anni da Monaco, Francoforte, Berlino, Stoccarda, Lipsia e Amburgo, nella speranza che si uniscano delle nuove quest’anno da Braunschweig.

Il convegno si terrà in lingua italiana, la partecipazione è gratuita, si prega di confermare la propria presenza entro il 10.11. p.v. a retedonne@googlemail.com

Haus der Kulturen Braunschweig (großer Saal), Am Nordbahnhof 1, 38106 Braunschweig Sabato 18 novembre 2017 dalle ore 11:00 alle ore 17:30

Per ulteriori informazioni rivolgersi a retedonne@googlemail.com

Lascia una risposta