Dall’agosto del 2017 Pierluigi Giuseppe Ferraro ha assunto la carica di Console Generale d’Italia a Colonia e da allora si è caratterizzato non soltanto per la sua impegnata gestione delle varie attività tipicamente consolari, ma anche per il suo impegno teso ad ampliare il grado di conoscenza che i tedeschi hanno dell’Italia e dei suoi problemi. Lo fa dando spazio a diversi eventi di carattere artistico che pongono l’accento sul loro interesse per il nostro Paese.

Ricordiamo qui la mostra d’arte ”Le lettere ritrovate” di Milena Kunz-Bijno e il concerto organizzato in omaggio al cantautore Fabrizio De André nella ricorrenza dei 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale. Questo per quanto riguarda il 2018, quest’anno il Console Ferraro ha invitato il pubblico alla mostra dei quadri della pittrice coloniese Marlies Herrmann, “una giramondi i cui molti viaggi non finiscono mai perché continuano a vivere nel suo spirito e nei suoi dipinti”. Lo testimoniano gli acquarelli esposti nella sala d’ingresso del Consolato di Colonia dove resteranno esposti fino al 26 Aprile. Sono il frutto delle escursioni della pittrice coloniese in Italia, in particolare a Venezia, una città che durante la stagione carnevalesca attrae irresistibilmente la curiosità del pubblico tedesco, soprattutto nelle città dove la tradizione del carnevale è più viva tra cui Colonia.

Lascia una risposta