Dopo un biennio di qualche anno fa, sabato 09.09.2017 si è concluso il triennio della Scuola di Teologia “Edith Stein” nella Comunità Cattolica Italiana di Magonza, nella quale ormai da alcuni anni si tengono le lezioni.

La mattinata è iniziata con la Messa di ringraziamento, celebrata da Don Marek, Mons. Luciano Donatelli e Padre Beutler. Padre Beutler, docente del triennio ed esperto di Sacra Scrittura (Nuovo Testamento), ha rappresentato tutti i docenti che ci hanno seguito e formato durante i tre anni. Le congratulazioni a tutti corsisti sono arrivate comunque da parte di tutti gli altri docenti e anche da don Pio Visentin che, fino a settembre del 2016 si è fatto carico della direzione della Scuola. Dopo, tra un dolce e un caffè, è stato consegnato a tutti “gli studenti” il diploma di partecipazione e il libretto accademico con tanto di firme e voti di tutti i professori.

Con questo clima di amicizia e di gioia, abbiamo fatto un brindisi al successo della Scuola di Teologia e naturalmente non è mancata la foto di gruppo! Complessivamente possiamo dire che il triennio ha avuto un ottimo riscontro, la partecipazione alle lezioni è stata assidua e di grande interesse da parte di tutti i partecipanti. Tanto che, hanno espresso il desiderio di voler continuare a formarsi per la crescita di una FEDE MATURA! La proposta è stata accolta da parte dei responsabili e così tutti noi, ma anche chi non ha partecipato al triennio, possiamo avere la possibilità di continuare questa esperienza di formazione con un anno integrativo.

Naturalmente quest’anno, avrà inizio sabato 28.10.2017 dalle ore 09:30 alle 13:00 sempre a Mainz. Per chi è interessato, la Signora Sepe (teresa.sepe@gmx.de – 0176-32653804) sarà ben lieta di fornire ampie e utili informazioni. A nome di tutti i partecipanti, vogliamo dire GRAZIE per questa opportunitá che abbiamo ricevuto e continueremo a ricevere. Sappiamo bene che senza il supporto del Delegato Padre Tobia Bassanelli e del Vice-Delegato Mons. Luciano Donatelli, non sarebbe stato possibile realizzare questo tipo di formazione teologica per laici nella Regione della Renania Palatinato. GRAZIE! GRAZIE a Teresa Sepe, che ha coordinato tutta la programmazione, la pianificazione delle lezioni occupandosi di tutta la corrispondenza con i corsisti, nonché delle dispense mantenendo i contatti con i docenti e con tutti noi. Un GRAZIE di cuore va a tutti i docenti , che sicuramente hanno avuto tantissima pazienza con noi , si sono resi e continuano a rendersi disponibili nonostante qualcuno arriva addirittura dall’Italia! GRAZIE per la formazione ricevuta, le belle mattinate trascorse insieme, le discussioni, i punti di domanda, le riflessioni, i dossier. GRAZIE di tutto a tutti! Per chi ne avesse voglia ci vediamo sabato, 28.10.2017 dalle 09:30-13:00 nella Missione di Magonza (Emmeransstrasse 17 D-55116 Mainz).

Lettera di don Pio Visentin ai corsisti

Fratelli e sorelle della Scuola di teologia,

siete giunti alla conclusione del triennio. Felicitazioni!

Ricordo che fu espresso unanime consenso, quando anni fa in Consiglio di delegazione si avanzò la proposta di corsi di teologia di base. Qualcuno però manifestò qualche dubbio sulla praticabilità dell’iniziativa. Ci si chiedeva: vi saranno persone interessate? E si troveranno i docenti disposti a collaborare?

Ebbene: nella nostra zona, i risultati hanno fugato ogni dubbio e superato le attese. Dopo un primo triennio e alcuni anni di pausa ne è andato in porto un secondo, questo appunto. Ottimi i docenti, tutti a livello universitario; numerosa e molto motivata la presenza dei corsisti. (Un docente di seminario ci confidò che neppure i suoi seminaristi erano così motivati!). Avete affrontato quasi tutti (o tutti?) la fatica delle verifiche, che hanno richiesto un ulteriore impegno di studio e ripasso delle lezioni. Avete potuto confrontarvi con i grandi temi della teologia, a supporto di una fede personale, della quale dare ragione, oggi più che mai, agli uomini del nostro tempo. Mi congratulo con tutti voi e vi incoraggio ad essere presenti, con spirito di umile e docile collaborazione, nelle vostre comunità. Il mio pensiero va in questa circostanza a Luisa Baranelli, che partecipò assiduamente alle lezioni, finchè le forze glielo consentirono e che ora abita nella Gerusalemme celeste. A don Luciano e a p.Tobia va un sincero ringraziamento, per avere accompagnato e sostenuto la Scuola. Un particolare e doveroso grazie va a Teresa per il servizio svolto in qualità di segretaria. Con notevole impegno personale, con passione e determinazione, ha curato tutti gli aspetti organizzativi e logistici della Scuola, curando i contatti con voi e con i docenti. Grazie. Pur lontano, oggi sono con voi, con una preghiera di benedizione .

d.Pio Visentin

Don Cristiano scrive ai corsisti

Carissime amiche e carissimi amici!

A far meglio dovrei scrivere “gentilissime studentesse e gentilissimi studenti”, ma preferisco la forma più famigliare: che oltretutto testimonia il clima che si è creato in questi anni di scuola.

Oggi concludete ufficialmente questo percorso: le mie felicitazioni le ho affidate a queste poche righe, scusandomi del fatto che non riesco ad essere fisicamente con voi; spiritualmente peerò sì, ci sono, e vi saluto tutti uno ad uno.

Permettetemi un saluto anche agli altri professori, a don Pio e a don Marek, a don Luciano e a Teresa, e a tutti coloro che hanno contribuito in tantisismi modi a trasformare questo cammino di scuola in un cammino di vita: dai pasticcini al caffè, dalla sigaretta alla stretta di mano, dalle domande di approfondimento alle chiacchierate nelle pause: un grazie davvero grande a tutti!

E un grazie sincero al Signore, che ha accompagnato tutto questo percorso e che, in quei modi che soltanto lui conosce, si è seduto tra i banchi con noi.

Un abbraccio! don Cristiano

Lascia una risposta