Il giorno 23 arriva una telefonata da Brescia. “Sono io, don Sergio Fappani, domani alle ore 16,00 arrivo alla Missione di Dortmund! Devo venire a prendere la casula che mi ha regalato il Papa Paolo VI e che ho lasciato alla Missione”. Sono passati 27 anni! Alle 16 ,00 del 24 Aprile 2018 puntuale arriva don Fappani alla Missione. Un gruppo di Italiani lo accoglie con gioia e si intrattiene volentieri a rivivere i “bei tempi passati”. Poi spiega il motivo della sua presenza: “Sono venuto a prendere la casula di Paolo VI, è per me un ricordo caro – mostra il segno papale – e la riporto nella mia parrocchia perché in ottobre Paolo VI verrà santificato”. Facciamo una foto di gruppo e poi ci lasciamo perché in serata riprende il treno e don Fappani ritorna alla sua città di Brescia, viaggiando tutta la notte! Grazie di cuore per il suo bel servizio pastorale in Germania, alle Missioni di Francoforte (1975-1979, come Jugendpfarrer) e di Dortmund, dove è stato missionario dal 1.10.1979 al 30.11.1989. A quasi un anno dalla morte di don Guido (3 giugno 2017), ora la Comunità di Dortmund dal primo maggio ha ricevuto un nuovo Missionario, don Eugenio Niyigena, che ha fatto il suo ingresso ufficiale domenica 6 maggio 2018. Tantissimi auguri.

Lascia una risposta