Amburgo

Cosmopolita e frizzante, Amburgo vi aspetta in Bassa Sassonia per una vacanza dal fascino marittimo. È l’elemento acqua, infatti, a caratterizzare la splendida città anseatica con il Mar Baltico, il fiume Elba e i laghi di Binnenalter e Aussenalster. Ma il porto è il vero protagonista di questa green city, porta sul mondo e crocevia di culture.

Poi c’è un altro luogo d’incontro, il mercato del pesce, che ogni domenica dalle 6 del mattino si anima con i pescherecci carichi di aringa e i concerti jazz. Patrimonio UNESCO da luglio 2015 con la sua Speicherstadt (il quartiere dai mattoni rossi attraversato da canali ed eretto su migliaia di pali di quercia), Amburgo a gennaio 2017 inaugurerà la famosa filarmonica progettata dagli architetti svizzeri Herzog & De Meuron.

Uno spazio magico dedicato alla musica e destinato a diventare presto una delle dieci maggiori sale da concerto nel mondo.

Berlino

Giovane e accessibile, la capitale della Germania è una delle mete turistiche più gettonate in Europa, nonché patria delle opportunità tanto amata dagli italiani. Possibilità lavorative a parte, Berlino è così creativa da rinnovarsi anno dopo anno e continua ad attirare a sé i viaggiatori di mezzo mondo. C’è chi la sceglie in inverno, magari in occasione della Berlinale, oppure chi la scopre in estate, quando la Lunga Notte dei Musei la illumina a festa. Gli itinerari classici, poi, come l’Isola dei Musei o il percorso del Muro non stancano mai e possono essere alternati a grandiosi tour nella Berlino più segreta, come quello del Parco del Barnim, dove moda e design lasciano spazio alla natura selvaggia. A nord della metropoli, infatti, potete conoscere i magici boschi abitati dai pony e arrivare fin qui a bordo di un antico treno a vapore.

Francoforte

Francoforte fa rima con banche, broker e borsa. Ma anche con relax, shopping e lifestyle. Alta finanza a parte, la capitale economica della Germania, gemella tedesca della nostra Milano, fa cifra tonda anche nella cultura con la sua straordinaria riva dei musei lungo il Meno. Il cosiddetto “miglio dei musei” vi lascerà a bocca aperta con ben 9 secoli d’arte europea del Städelsches Kunstintut o le innovazioni poco convenzionali del museo dell’architettura. Un’architettura che potete immortalare fotografando lo skyline più alto del nostro continente, durante una romantica gita in battello sul fiume: fatevi un selfie con la nuova Banca Centrale d’Europa e poi passate per il “salotto buono” della città, Römer e Römemrberg, un municipio che dona un tocco di fascino alla grande piazza. Ultimo atto nel vivace quartiere Sachsenhausen, per una notte a suon di Stöffche (sidro) nelle Kneipe (pub).

Brema

Storica, innovativa, marinara. Ecco un’altra città dal glorioso passato marittimo. Brema è un gioiello della Germania del Nord, che prezioso brilla con la sua Marktplatz. Qui si trova un municipio patrimonio UNESCO, dove sono esposti i modelli delle navi più incredibili del VI-XVIII secolo, la Statua di Rolando, i sontuosi edifici patrizi e il fiammingo “Schütting”, il palazzo della mercatura, sede della Camera di Commercio. Date un tocco di hi-tech alla vostra vacanza entrando nel “ventre” di quella sorta di argentea balena chiamata Universum Bremen: un museo d’avanguardia che saprà stuzzicare la vostra curiosità. A due passi dalla piazza passate a rendere omaggio ai musicanti di Brema, i celebri protagonisti della favola dei fratelli Grimm e toccate le zampe anteriori porta fortuna dell’asino. Prima di tornare a casa fate il pieno di energia nei suoi caffè storici, bistrot alla moda e ristoranti gourmet.

Lascia una risposta