Con il motto “L’italiano è la lingua della musica!”, il Bach Museum di Lipsia il 23 Marzo prossimo celebrerà il 334° compleanno di J. S. Bach. La cerimonia di apertura è prevista alle ore 11 con un concerto del musicista italiano Gianmario Strappati che eseguirà la seconda Suite di Bach per tuba sola.

Il concertista, reduce da tournée in Germania, Bulgaria, Spagna, Albania, Moldavia, Ungheria, Romania, Montenegro, Finlandia, Slovacchia, Inghilterra e Russia quale ospite del prestigioso festival “P.I. Tchaikovsky” è vincitore del Premio Nino Rota e il 29 Giugno prossimo terrà un recital al Mozarteum di Salisburgo. L’evento è stato organizzato dal Bach Museum in collaborazione con l’Associazione Italiani a Lipsia (Presidente dott.ssa Rossana Giordano). Gianmario Strappati è Ambasciatore di Missioni Don Bosco per la musica nel mondo.

Lascia una risposta